L’Ecology Green, nel corso degli anni, si è impegnata affinché arrivasse a raggiungere i dovuti requisiti tecnici-operativi per lo svolgimento delle proprie attività, arrivando a possedere ad oggi le seguenti autorizzazioni:

  • Iscrizione Autorizzazione Unica Ambientale, Art. 208 per impianto di smaltimento e di recupero dei rifiuti pericolosi e non pericolosi al n. 762 del 19/07/2017;
  • Iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali Categoria 1 Classe C (Raccolta e trasporto di rifiuti urbani ed assimilabili), compreso le sottocategorieper: lo spazzamento meccanizzato; la gestione dei Centri di Raccolta; la raccolta ed il trasporto di rifiuti giacenti sulle strade urbane, extraurbane e autostrade (D6); la raccolta ed il trasporto di rifiuti abbandonati sulle spiagge marittime e lacuali e sulle rive dei corsi d’acqua (D7);
  • Iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali Categoria Nuova 5 Classe D (Rifiuti pericolosi e non pericolosi);
  • Iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali Categoria 8 Classe F (Intermediazione dei Rifiuti);
  • Iscrizione all’Albo Gestione Rifiuti Categoria 9 Classe E (Bonifica dei siti);
  • Iscrizione all’Albo Gestione Rifiuti Categoria 10A Classe C (Rimozione e Smaltimento Amianto);
  • Iscrizione all’Albo Autotrasportatori di cose per conto terzi n° CS/8054225/A;
  • Autorizzazione Portuale di Gioia Tauro 530 ad esercitare negli ambiti portuali di Gioia Tauro, Crotone, Corigliano Calabro, Taureana di Palmi, Villa San Giovanni le attività di: Attività di rimozione di strutture ed elementi in amianto specializzata per l’edilizia (Codice Ateco n° 39.00.01 Categoria E); Trattamento e smaltimento di rifiuti pericolosi (Codice Ateco n° 38.22 Categoria E); Trattamento e smaltimento di altri rifiuti non pericolosi (Codice Ateco n° 38.21.09 Categoria E); Pulizia e lavaggio di aree pubbliche, rimozione di neve e ghiaccio (Codice Ateco n° 38.21.09 Categoria N);
  • Autorizzazione all’esercizio di “Impianto mobile per il recupero di rifiuti speciali non pericolosi” al n.66974 del 11/07/2012.

Per eventuali chiarimenti in merito è possibile consultare direttamente il sito internet dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali: www.albonazionalegestoriambientali.it/nella sezione Elenchi Iscritti.

Le certificazioni, invece, ottenute dalla società sono le seguenti: