La Ecology Green S.r.l., nata nel 2004, è un’azienda della provincia di Cosenza leader nel campo dei servizi ambientali.

Si tratta di un’Azienda della provincia di Cosenza leader nel campo dei servizi ambientali; in modo particolare il Core-business aziendale è incentrato sulla gestione dell’intero ciclo dei rifiuti: raccolta, trattamento, smaltimento e/o riciclo di rifiuti differenziati, speciali, pericolosi e non.

L’Azienda opera nel rispetto dell’ambiente attraverso le bonifiche ed il ripristino di siti contaminati di varia natura, tra cui particolare attenzione merita la rimozione di materiali in cemento-amianto (tipo eternit).

A partire dall’Estate del 2017, la Società ha implementato i servizi offerti a seguito dell’ottenimento dell’Autorizzazione Unica per impianti di smaltimento e di recupero dei rifiuti pericolosi e non, (art. 208 del D.Lgs 152/06 e s.m.i.), potendo incentrare ancora di più la propria attività sul recupero e la valorizzazione dei rifiuti raccolti.

Al fine di offrire un pacchetto vario e completo e di soddisfare le diverse esigenze dei clienti, vengono curate tutta una serie di attività secondarie; tra queste si annoverano attività come: smaltimento di residui di fitosanitari utilizzati in agricoltura; smaltimento di fanghi, vaglio e sabbie, raccolta oli esausti; servizio taglio alberi; pulizia meccanica e manuale spiaggia.

I PRINCIPALI AMBITI OPERATIVI

    • Raccolta Rifiuti Urbani
    • Rimozione Amianto
    • Noleggio Automezzi
    • Bonifica Siti Ambientali di Varia Natura

STRUTTURA AZIENDALE

Nel dicembre 2006, la Società ha acquistato dall’ASI un terreno nell’area Industriale di Corigliano Calabro (CS), vicino la SS 106, sul quale nel 2007 ha realizzato un centro recupero di rifiuti urbani, speciali e pericolosi di circa 5.000 Mqcosì suddivisi:

  • 500 Mq c.ca adibiti a Capannone;
  • 500 Mq c.ca sviluppati su tre livelli adibiti ad uffici;
  • 4000 Mq c.ca adibiti a Piazzale per Stoccaggio.

Visto l’incremento lavorativo avuto nel corso degli anni, dovuto al costante aumento dell’attività nella raccolta RSU e rifiuti differenziati, è stato necessario procedere all’acquisto di ulteriori 10.000 Mqdi terreno sul quale è stato realizzato un ulteriore capannone di circa 3.000 mq, all’interno del quale si svolge l’attività di ricevimento dei rifiuti differenziati con successiva lavorazione attraverso un adeguato impianto meccanizzato e quindi con la finale valorizzazione e recupero dei materiali differenziati. Ampliamento effettuato in vista della richiesta e del successivo ottenimento dell’Autorizzazione Unica per impianti di smaltimento e recupero di rifiuti pericolosi e non (art. 208 D.lgs 152/06 e s.m.i.), con il passaggio da semplificata ad ordinaria.

Tutta la strategia aziendale è stata imperniata sulla flessibilità, con l’obiettivo di avere un’Azienda che sia in grado di adattare le proprie risorse in funzione alle condizioni esterne e di mercato. Caratteristica quella della flessibilità, che unitamente a qualità, funzionalità e tempestività nella realizzazione dei lavori, rendono l’Azienda capace di operare in più settori, diversificando la propria offerta e contenendo l’eventuale aggravio dei costi.